mercoledì 5 settembre 2012

Venezia 69 - The Guilt



La 69. Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia ha già un primo vincitore. 
Si tratta di David Victori, che è stato premiato da Michael Fassbender per il cortometraggio The Guilt nell'ambito del concorso Your Film Festival, indetto dalla Scott Free Production di Ridley Scott, in collaborazione con Google e YouTube. 
Seguendo questo link si arriva alla pagina dell'evento. 

The Guilt dura appena dodici minuti, ma è emozionante ed esauriente. Questo perché il regista ha narrato il senso di colpa affidandosi solo alle immagini e al montaggio, senza eccedere in verbosità, e caricando il tutto di un'angoscia horror. La metafora della scala sembra particolarmente adatta al tema.

Quindi, vale la pena vedere questo corto, sperando che David Victori possa fare strada nel mondo del cinema. E grazie a YouTube, che ci fa vivere piccole emozioni veneziane anche a chilometri di distanza.



4 commenti:

DOC ha detto...

Geniale interpretazione di una delle peggiori trappole mentali. E appiccicosa, anche: mi sembra quasi d'averla uccisa io, quella povera donna. Davvero meritevole, grazie per l'invito. Ciao.

Mari da solcare ha detto...

Doloroso, ma necessario: ottimo cortometraggio. Grazie per averlo postato. Un abbraccio.

curlydevil ha detto...

Ho letto tante recensioni del film della Pixar, ma nessuna della profondità di questa qui.
E' stata un'ottima idea ripassare dalle tue parti :-)

Veronica Mondelli ha detto...

Curlydevil, che piacere ritrovarti! Ti ringrazio per il tuo commento e per la fiducia. Passa quando vuoi, ti accolgo sempre a braccia aperte! A presto!!