venerdì 28 novembre 2008

PROIEZIONI NOTTURNE - O' pai O'

Allora, propongo un altro film da quelli che ho visto al Festival di Roma.
Ragazzi, questo è una bomba!

Ricordo di essere partita prevenuta: film brasiliano... mai visti film brasiliani... chissà che mi capiterà... magari qualche sorta di mezzo documentario sui quartieri difficili... anche perché nella guida del festival quella pseudo trama che c'era traeva proprio in inganno.

E invece... "O' pai O'", film sceneggiato e diretto da una donna, Monique Gardenberg, sapete che vuol dire? I sottotitoli inglesi hanno tradotto "Look at this!" e quindi diciamo "Oh, guarda un po'!"
E infatti quando l'ho visto mi sono detta "Guarda un po' che bel film!" Un film di una freschezza assoluta, corale e magistralmente girato. L'ultimo giorno di carnevale un gruppo di persone, tra amici e conoscenti, si prepara a passarlo nel modo più euforico possibile, nonostante problemi di ogni sorta. C'è la padrona del palazzo, cattolica e devota, che chiude l'acqua a tutti gli inquilini C'è il travestito (ragazzi, non potete capire che donna che era quell'attore!) che cerca l'amore L'uomo che sta per diventare padre e che pensa a guardare sotto le gonne delle ragazze (e dei ragazzi!) C'è la barista lesbica Le popolane che spettegolano a ogni angolo La brasiliana fintamente europea, che spaccia per vero un ricco amore nel vecchio continente, E poi c'è lui, Roque, il decoratore di corpi per il giorno di carnevale. Una scena finale, durante la festa del carnevale, piena di gente e di colori e di musica, momento in cui si intrecciano e trovano compimento tutti i destini e, quando meno te lo aspetti, arriva questa tragica, drammatica, sequenza finale, che ti toglie il respiro: e che è valsa un lungo applauso finale alla sala Sinopoli. Così come, a metà film, è partito spontaneo l'applauso in sala al monologo di Roque sui bianchi e sui neri. "Sono nero, ma se fai una battuta rido anche io ccome un bianco!" Roque alza la voce, si incazza, zittisce gli altri personaggi del film e zittisce noi spettatori. Ragazzi, Roque (Lazaro Ramos) era in sala quel giorno! E sono contenta perché l'applauso gli è arrivato direttamente. Ora vi metto il link alla scena iniziale del film. Ho trovato questa chicca su internet e vi prego di non perdervela! Dura poco più di due minuti e consiglio soprattutto ai maschietti di arrivare fino in fondo perché avranno una dolce visione.


O' pai O' sequenza iniziale
E questo è il trailer!

Nessun commento: