mercoledì 10 dicembre 2008

ALL NIGHT SONG... e molto di più! The Islander pt. 2

Appena ho saputo questa cosa sono venuta a postarla. La mia sorellina che studia tanto inglese viene da me con un libro e mi dice: "Hai presente il testo di The Islander? Bene, leggi questo riassunto!" E' il riassunto di uno dei più famosi poemetti di Samuel Taylor Coleridge, "The Rime of the Ancient Mariner", tradotto, La ballata del Vecchio Marinaio. Insomma... ho fatto un po' di confronti tra il testo della canzone e il poemetto di Coleridge e io e mia sorella siamo giunte alla conclusione che i Nightwish si sono ispirati alla Ballata per la loro canzone. E anche per il loro video! Ecco perchè è tutto molto... "cinematografico"!Insomma... il Vecchio Marinaio di Coleridge, dopo aver ucciso un albatros durante una situazione disperata, viene colpito da una maledizione: a bordo di una nave fantasma, Morte e Vita-nella-Morte si giocano a dadi il destino dell'equipaggio del Vecchio. I marinai muoiono tutti. Il Vecchio rimane solo, con la sua nave piena di cadaveri, costretto a vagare e a raccontare a tutti la propria storia come monito morale.


Questo, invece, è il testo di The Islander. i Nightwish sono stati in grado di tirare fuori una poesia da un'altra poesia. Bellissimo!


Nessun commento: